Pellegrinaggi
La presente cartella narra le visite effettuate dai nostri parrocchiani nei vari, significativi posti del mondo.

Polonia 2011
 galleria fotografica
Programma Descrizione
Polonia 2011
lunedì 25 aprile
ore 5.00: partenza dal piazzale antistante la chiesa di Sant’Anna a Morbio Superiore
ore 8.25 – 10.10: volo Bergamo – Pyrzowice
visita di Wadowice e Kalwaria Zebrzydowska (preghiera mariana)
arrivo, sistemazione e cena all’albergo di Cracovia
visita serale alla Piazza del Mercato
martedì, 26 aprile
ore 7.30: colazione all’albergo, trasferta ad Auschwitz
ore 9.30 – 12.15: visita guidata nei campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau
ore 15.00 – 16.30: visita del Santuario di Jasna Gora a Czestochowa
ore 17.00: Santa Messa davanti all’Immagine della Madonna Nera
mercoledì, 27 aprile
ore 7.00: colazione all’albergo, camminata verso la Cattedrale di Wawel
ore 8.00: Santa Messa nella Cripta sotterranea di S. Leonardo della Cattedrale
ore 9.00-10.00: visita guidata nella Cattedrale (interno, campanile, tombe reali).
ore 11.00: visita del Palazzo Vescovile
ore 11.45 – 12.15: visita della Basilica di Maria Assunta (Piazza del Mercato)
ore 14.30-17.30: passeggiata e visita del centro città: Spianata di Blonia, Quartiere Accademico , Curia (cortile, finestra papale), Barbacano, Piazza del Mercato.
ore 17.30 - 18.30: tempo libero sulla Piazza del Mercato. Poi: cena folcloristica
giovedì, 28 aprile
ore 7.30: colazione all’albergo, trasferta in torpedone a Wieliczka
ore 8.50 – 12.00: visita guidata della miniera di sale
ore 13.15 – 14.15. visita del Santuario della Divina Misericordia a Cracovia
ore 14.15-14.45: Santa Messa in una delle Cappelle del Santuario
ore 15.00-15.15: Preghiera comunitaria della Coroncina nella Basilica
dalle ore 19.00: tempo libero a propria disposizione
venerdì, 29 aprile
ore 3.00: trasferta all’aeroporto di Pyrzowice
ore 6.10-8.10: volo per Bergamo
ore 10 ca.: arrivo del bus davanti alla Chiesa di Sant’Anna di Morbio Superiore
 
Nei giorni 25-29 aprile si è svolto il Pellegrinaggio in Polonia. Vi hanno partecipato 36 persone, in prevalenza provenienti dalle nostre Parrocchie, ma pure qualcuno da fuori.
Dopo l’atterraggio in Polonia, ci siamo recati a vedere una specie di museo all’aperto (con le costruzioni di una volta), dove abbiamo anche mangiato il nostro primo pranzo. Poi ci siamo trasferiti a Wadowice (città natale di Papa Giovanni Paolo II), dove abbiamo visitato la chiesa parrocchiale e il fonte battesimale del Beato, e a Kalwaria Zebrzydowska (famoso Santuario di Maria e della Passione di Gesù), anche legata strettamente alla vita di Karol Wojtyla. Verso le ore 17 siamo arrivati all’albergo di Cracovia e dopo la pausa e la cena ci siamo recati per la prima volta alla Piazza del Mercato, dove si teneva l’ultimo giorno del Mercatino Pasquale.
Martedì era la volta di Auschwitz e Birkenau (campi di concentramento nazista) e di Czestochowa (principale Santuario mariano della Polonia), dove nella Cappella, proprio davanti all’Immagine della Madonna Nera abbiamo celebrato la “nostra” Santa Messa. Dopo la cena siamo rientrati a Cracovia.
Mercoledì dapprima abbiamo avuto l’Eucaristia in una delle cripte sotterranee della Cattedrale di Wawel (dove ha celebrato le sue prime Messe il prete novello – don Karol Wojtyla) per proseguire poi con la visita del Complesso e della Curia (trattenendoci nella sua cappella – il luogo dell’ordinazione sacerdotale del Beato). Poi, nella Basilica di Maria Assunta, abbiamo assistito all’apertura solenne del famoso altare di legno di Vit Stwosz e, puntualmente a mezzogiorno, al tradizionale suono della tromba (hejnal Mariacki). Invece nel pomeriggio abbiamo visto la spianata di Blonia (enorme prato, luogo delle celebrazioni papali), il quartiere accademico, le mura, il bastione di Barbacano e la Porta San Floriano. Dopo il tempo libero ci siamo ritrovati sulla Piazza del Mercato per andare insieme alla Cena folcloristica, in uno dei locali della città vecchia.
Giovedì abbiamo visitato la famosa miniera di sale di Wieliczka e poi il Santuario della Divina Misericordia a Cracovia – Lagiewniki, dove, dopo il pranzo e la visita del luogo, abbiamo partecipato alla Santa Messa (italiana) e alla Preghiera della Coroncina (internazionale). Ancora per la strada di ritorno all’albergo, abbiamo potuto vedere due posti legati alla vita del giovane Karol Wojtyla (case di via Szwedzka 12 e di via Tyniecka 10).                                                             
(dal BIP 3)

Polonia 2011
Assisi e Roma 2012
Fatima e Santiago 2013
Polonia 2013 (Praga e Vienna)
Malta 2014
Russia 2014